Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

user_mobilelogo
FacebookTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinRSS Feed

Le feste si sa, ci portano ad esagerare nelle quantità di cibi e bevande alcoliche, con conseguenze sicuramente non positive sul nostro organismo. A volte però possono portare a conseguenze piuttosto gravi, a questo proposito ci vengono in aiuto 3 esami clinici.

Bioimpedenziometria: aumento di peso e ritenzione idrica

 

Molti dopo le feste, lamentano un aumento di peso. La bioimpedenziometria consente di determinare le cause dell'aumento di peso. Questa analisi determina la quantità di liquidi nell'organismo, il peso muscolare e quello grasso (detti rispettivamente massa magra e massa grassa).
Spesso, l'aumento di peso dopo le feste non è associato ad un aumento della quantità di grasso, ma ad edemi (ovvero accumuli di liquidi negli spazi interstiziali dell'organismo). Durante le feste si consumano tipicamente cibi particolarmente salati, e il sale favorisce la ritenzione dei liquidi nell'organismo.
Al fine di sbarazzarsi dell'eccesso di peso associato con agli edemi, è necessario eliminare il sale dalla dieta per due settimane:
- non utilizzate il sale durante la preparazione e il consumo dei pasti;
- evitate sottaceti, formaggi, conserve e insaccati.

 

ECG dinamico secondo Holter

 

L'alcol consumato durante le feste porta ad una disidratazione dell'organismo. Il soggetto tuttavia non solo perde solamente i liquidi, ma anche gli elettroliti:potassio e magnesio. Questo può portare ad un battito cardiaco irregolare, quindi spesso a fibrillazione atriale.
Nella fibrillazione atriale, si formano dei coaguli di sangue negli atri, i quali possono staccarsi ed entrando in circolo nel flusso sanguigno raggiungere il cervello causando un ictus.
Le aritmie cardiache sono facilmente identificabili con un ECG dinamico secondo Holter, un esame che consiste in un apparecchio indossabile che registra il ritmo cardiaco per 24 ore.

 

Ecografia addominale

 

Cibo abbondante e consumo smodato di alcolici durante le feste, determinano un carico rilevante sul fegato. Come risultato, si verifica un accumulo di grasso nelle cellule del fegato.
Le feste sono particolarmente pericolose per le persone affette da colelitiasi o calcolosi biliare (ovvero la presenza di calcoli nei dotti biliari o nella cistifellea). Durante il pasto, la cistifellea si riduce, ed il calcolo può fuoriuscire e bloccare i dotti biliari. Il risultato è un attacco di colecistite acuta.
Per identificare i danni al fegato e l'aggravamento della colecistite è utile una ecografia addominale.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

PageRank Checker
BlogItalia - La directory italiana dei blog
[Valid RSS]

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcuni dei dati personali forniti dagli utenti stessi.

Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti. Se vuoi saperne di più poi consultare la nostra privacy policy qui. Puoi accettare i cookies e proseguire, oppure puoi configurare i singoli cookies.