Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

user_mobilelogo
FacebookTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinRSS Feed

Il 20% delle gravidanze è ectopica. Questa, è una condizione estremamente pericolosa per le donne. Scopriamo come prevenire la gravidanza ectopica.

 

Normalmente, l'uovo fecondato si sviluppa nell'utero. In una gravidanza ectopica, l'uovo non raggiunge l'utero o si blocca nella tuba di Falloppio. Le tube di Falloppio sono troppo strette per accogliere la crescita del feto, di conseguenza vi è un rischio della loro rottura.

Segnali di una gravidanza ectopica

 

Nel caso di una gravidanza ectopica ai soliti segni di gravidanza (manza di mestruazioni, lieve nausea, gonfiore del seno) si uniscono sintomi insoliti: dolore addominale tipo stiramento, può verificarsi dolore durante la minzione e la defecazione, una generale debolezza e vertigini;, sanguinamento dalla vagina.

Quando l'embrione comincia a crescere e le tube iniziano ad allargarsi, le Tube di Falloppio possono rompersi. Sanguinamento o peritonite richiedono un intervento chirurgico d'emergenza.

Fattori di rischio di una gravidanza ectopica

1. Età della donna. Più il soggetto è in la con l'età, più alto è il rischio di gravidanza ectopica.

2. Malattie infiammatorie croniche agli organi genitali, causano aderenze nella zona dell'utero e delle tube di Falloppio che impediscono il movimento dell'uovo.

3. Precedente gravidanza ectopica con aderenze.

4. Fecondazione In Vitro.

5. Fumo. Le donne fumatrici hanno un rischio di 1,5-3,5 volte maggiore di gravidanza ectopica rispetto alle non fumatori.

 

Come prevenire una gravidanza ectopica

- curare le malattie infiammatorie degli organi genitali

- pianificare la gravidanza, prepararsi ad essa ed andare regolarmente dal medico

- in caso di ritardo nelle mestruazioni e sospetta gravidanza, fare il test e rivolgersi per tempo al medico: è necessario effettuare un esame ecografico per scoprire dove si è posizionato l'ovulo.

 

Come trattare una gravidanza ectopica

Lo sviluppo di una gravidanza ectopica, può essere fermato nelle prime fasi tramite l'assunzione di farmaci. Inoltre, ai primi stati di gestazione, il feto può essere rimosso per via laparoscopica, senza incisioni. Nelle fasi successive, la gravidanza extrauterina è interrotta chirurgicamente.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

PageRank Checker
BlogItalia - La directory italiana dei blog
[Valid RSS]

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcuni dei dati personali forniti dagli utenti stessi.

Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti. Se vuoi saperne di più poi consultare la nostra privacy policy qui. Puoi accettare i cookies e proseguire, oppure puoi configurare i singoli cookies.